Calendario

 

CAMPAGNA DEL FIOCCO BIANCO

La campagna nazionale fiocco bianco e' stata lanciata in Italia dall' associazione Artemisia di Firenze nel novembre 2006 in occasione della giornata internazionale contro la violenza alle donne.

Dal 2006 l'associazione si è impegnata nella promozione della campagna sul territorio fiorentino e attraverso la gestione di una segreteria nazionale che aveva il compito diffondere il più possibile il messaggio del fiocco bianco e raccogliere e promuovere ciò che avveniva nelle diverse realtà italiane a livello di regioni, comuni e province.

Fino ad oggi insieme a molti altri centri antiviolenza ed enti pubblici sono state realizzate campagne di immagine, eventi, raccolte fondi e sensibilizzazioni nelle scuole, eventi sportivi, pubblicazione di materiale di sensibilizzazione e formazione. La campagna del fiocco bianco nasce come campagna decentralizzata fuori da competenze di associazioni ed enti dove ognuno può farsi portavoce della filosofia della campagna ed organizzare eventi in modo autonomo.

Riteniamo quindi che, visto il successo e l'enorme diffusione della campagna a livello italiano, il compito dell' Associazione Artemisia di segreteria nazionale sia terminato, a partire dal fatto che gli enti pubblici e privati ogni anno hanno saputo organizzare autonomamente eventi e diffondere i principi della campagna sul proprio territorio. Per tali ragioni crediamo che il nostro compito come segreteria nazionale e come referenti sia terminato e sentiamo di lasciare la campagna in buone mani a tutti/e coloro che già da molti anni si fanno portavoce di questo messaggio.

L' Associazione Artemisia continuerà ad aderire alla campagna fiocco bianco in modo autonomo attraverso sensibilizzazioni scolastiche ed eventi. Per chi desiderasse avere maggiori informazioni o aderire alla campagna può contattare direttamente gli enti locali o i centri antiviolenza del proprio territorio.

Ringraziamo tutti coloro che in questi anni ci hanno sostenute e che hanno lavorato con noi per rendere questa campagna conosciuta anche in Italia e per diffonderne il messaggio.

Grazie

Rossano Bisciglie Giulia Calvaresi Elodie Migliorini Elena Tosi

 

La violenza domestica è una delle principali cause di morte per le donne in tutto il mondo. In Italia ogni tre giorni muore una donna uccisa per mano del proprio partner attuale o ex.

Finalmente arriva anche in Italia la “Campagna del Fiocco Bianco” iniziativa che da spazio e visibilità agli uomini che vogliono impegnarsi contro la violenza alle donne.
Il fiocco bianco è un simbolo, indossato da noi uomini che rappresenta un nostro impegno personale a non commettere mai, a non tollerare a non rimanere in silenzio rispetto alla violenza contro le donne.
La campagna del fiocco bianco è il più grande sforzo nel mondo di uomini che lavorano per mettere fine alla violenza sulle donne. Conta sul sostegno volontario e su contributi finanziari di singoli individui e organizzazioni

Nel 1991, a seguito di un inquietante fatto di cronaca che ha visto la strage di 14 studentesse del École Polytechnique di Montreal per mano di Marc Lepine, un gruppo di uomini in Canada ha deciso che avevano la responsabilità di esortare gli uomini a parlare di violenza contro le donne a prendere le proprie iniziative e a muoversi in maniera attiva. Hanno deciso che portare un nastro bianco sarebbe stato un simbolo dell'opposizione degli uomini alla violenza contro donne. Dopo solo sei settimane di preparazione, più di centomila uomini in tutto il Canada hanno portato un nastro bianco. Ora più che mai, il silenzio ci rende complici.
In occasione del 25 Novembre 2006 (Giornata internazionale contro la violenza alle donne v. www.un.org/depts/dhl/violence/index.html) l’Associazione Artemisia di Firenze in collaborazione con gli enti locali e con altre associazioni attive a tutela dei diritti umani, ha promosso per la prima volta in Italia la “Campagna Nazionale del fiocco bianco”.

LE IMMAGINI DELLA CAMPAGNA

 

 

LA FIORENTINA IN CAMPO CON IL FIOCCO BIANCO

Leggi gli articoli su
www.fiorentina.it e su www.acffiorentina.it
e guarda la foto della squadra

 

COME ADERIRE E SOSTENERE LA CAMPAGNA DEL FIOCCO BIANCO:

la Campagna del Fiocco Bianco è unica nel suo genere, è un’azione decentralizzata che parte dal basso, basata sulla convinzione che le persone conoscono meglio di chiunque altro che cosa sia veramente in grado di raggiungere gli uomini e i ragazzi a livello territoriale, per la strada, nelle scuole, sui posti di lavoro.

Chiunque condivida gli obiettivi e la filosofia della campagna del fiocco bianco può dar vita a un’azione. Per queste ragioni tu sei fondamentale, tu puoi fare la differenza.

Tutto il materiale di cui avrai bisogno per avere informazioni sulla Campagna e per promuovere tu stesso un’iniziativa è scaricabile dal sito, puoi inoltre contattarci per avere ulteriori informazioni e chiarimenti.

PER I COMUNI, LE PROVINCE, LE REGIONI:

  • Aderire vuol dire preparare una delibera che testimoni l’adesione e l’impegno per la campagna del Fiocco Bianco da approvare in consiglio regionale/provinciale/ comunale e la distribuzione dei fiocchi bianchi durante il consiglio o in occasione di altri eventi
    (esempio di delibera del Comune di Malnate scarica il file in formato Acrobat PDF)
  • La donazione (300 euro) alla campagna che permette di diventare comune, provincia o regione fiocco bianco con pubblicazione sul sito

PER I SINGOLI:

  • Aderire vuol dire impegnarsi a a non commettere mai, a non tollerare né a rimanere in silenzio rispetto alla violenza contro le donne. Puoi indossare il fiocco bianco tu stesso, regalarlo ai tuoi amici e parlare con loro.

PER GLI INSEGNANTI E I DIRIGENTI SCOLASTICI:

  • Aderire vuol dire impegnarsi nella propria scuola nella promozione di giornate/eventi/seminari di sensibilizzazione sulla violenza contro le donne

PER LE ASSOCIAZIONI:

  • Aderire vuol dire organizzare eventi di sensibilizzazione sulle tematiche legate alla violenza alle donne, dalla distribuzione di fiocchi nelle strade, nelle piazze, nelle suole, a manifestazioni, giornate di dibattito o discussione.

 

 

 

Hanno aderito tra gli altri:

ACF Fiorentina
con una foto dei giocatori con la maglietta del fiocco bianco

F.C. Inter
con un video messaggio del vice allenatore Sinisa Mihajlovic

A.C. Milan
il capitano della squadra, Paolo Maldini, ha scritto una lettera di sensibilizzazione rivolta a tutti i tifosi

Lega Basket Serie A ed il suo Presidente Enrico Prandi


Grazie a tutti per le numerose adesioni, la Campagna si estende ogni giorno e ha viaggiato da Milano alla Sicilia e Sardegna.
Sono a disposizione per eventuali chiarimenti,
Alessandra Pauncz
Responsabile Nazionale Campagna Fiocco Bianco
Coordinatrice Settore Donne Associazione Artemisia - Firenze